BORGO SANT'AMBROGIO

PIENZA (SI)

Pienza

VEDI DISPONIBILITÀ

Prezzo a partire da
€ 66,00/notte a persona


Soggiorno minimo 1 notti

Hai bisogno di ulteriori informazioni o richieste particolari su questo alloggio?

Servizi

  • 22 Ospiti

  • WiFi

  • 205 ettari Spazi all'aperto

  • Animali domestici

  • Area soggiorno

  • Media tecnologici

  • Parcheggio

  • Servizi di pulizia

  • Aria condizionata

  • Riscaldamento

  • Cassaforte

  • Lingue parlate

  • Piscina

Galleria

Descrizione

Elegante dimora storica circondata da ettari di natura incontaminata, Borgo Sant’Ambrogio è una struttura ricettiva d’eccellenza che sorge in una posizione privilegiata per bellezza, storia e cultura. Nel cuore della Toscana, adagiata tra la Val di Chiana e la Val d’Orcia, la proprietà si compone di una tenuta, di cui è parte integrante un’azienda agricola biologica, e di un ampio resort per l’ospitalità e l’organizzazione di eventi e cerimonie.

La collocazione sopraelevata del complesso garantisce un’incantevole vista sul lago e sugli spazi verdi della Riserva naturale, che abbraccia la proprietà garantendo riservatezza e tranquillità. Attorno a un’ampia piazza centrale, in lastricato di pietre e prato, si sviluppa il Resort con i suoi sei spaziosi appartamenti, la reception con cantina vini e angolo dei prodotti locali, una luminosa sala per meeting ed eventi, l’affascinante ristorante con soffitto a volte, la piscina ed una piccola Cappella. Borgo Sant’Ambrogio appartiene da tre generazioni alla stessa famiglia. Nel corso dei decenni, abbiamo coltivato una filosofia di vicinanza alla natura e di valorizzazione delle sue risorse, unita a un profondo senso di ospitalità umana e professionale.

La storia di Borgo Sant’Ambrogio affonda le radici nel XVII secolo, periodo a cui risale il nucleo più antico della struttura. La costruzione principale è del 1600, mentre le ali a Sud e Nord e gli edifici annessi che ospitano l’agriturismo, il ristorante e la sala meeting sono dei primi del secolo scorso.

Nel corso del XVIII secolo, Sant’Ambrogio fu un monastero di suore devote all’omonimo santo milanese (di cui si conserva ancora un ritratto coevo).

Al di sotto degli affreschi ottocenteschi, che impreziosiscono il casale principale, è stato rinvenuto un ulteriore strato di affreschi risalenti al secolo precedente. Nel 1971 la tenuta, proprietà della famiglia Contucci di Montepulciano, è stata rilevata da Ranieri e Maria Teresa Apollonj Ghetti.

Affascinati dalla bellezza della riserva naturale circostante e dalla storia secolare del Borgo, hanno scelto Sant’Ambrogio come cornice ideale per godere delle ricchezze della natura toscana insieme ai loro sei figli.

Oggi, due generazioni dopo, gli eredi custodiscono questo ricco patrimonio naturale e storico portando avanti l’opera intrapresa quasi cinquant’anni fa da Ranieri e Maria Teresa. Gli interventi di ristrutturazione e riqualificazione, eleganti e discreti, hanno preservato le stratificazioni storiche del complesso esaltando il connubio tra presente e passato.

 

Gli appartamenti nel dettaglio:

Il complesso di appartamenti (sei, per un totale di undici stanze) è accessibile dalla piazza centrale attraverso una piccola cordonata che conduce al cortile.

Gli appartamenti, arredati con sobria eleganza, prendono il nome dalle varietà di ulivo che l'azienda biologica Sant'Ambrogio coltiva. Come dono di benvenuto, gli ospiti potranno apprezzare un assaggio dell’olio biologico di nostra produzione, accompagnato da una rustica fetta di pane bruscato.

Tutti gli appartamenti sfoggiano elementi strutturali tipici dell’architettura toscana, declinandoli secondo modalità leggermente differenti. Alcuni di essi, come il Moraiolo, si sviluppano su due piani garantendo agli ospiti maggior privacy e riservatezza.

Le ampie finestre delle stanze si affacciano sui boschi e sulle distese della Riserva e riempiono gli ambienti di luce naturale. A quattro degli appartamenti si accede da un grazioso giardino, che un tempo custodiva l’orto del convento, in cui è possibile godere indisturbati della bellezza del paesaggio collinare e boschivo che si estende a perdita d’occhio e bearsi degli splendidi colori dei tramonti toscani.

 

L’appartamento Leccino deve il suo nome ad una delle principali cultivar di ulivo presenti in azienda, molto diffusa nel comprensorio fiorentino e in quello pistoiese. Essa si contraddistingue per una produzione elevata e costante ed una maturazione precoce e uniforme. L’appartamento è caratterizzato da un luminoso salone, le cui finestre appaiono come due quadri, aprendosi sullo splendido Palazzo Massaini, l‘una, e sulla veduta di Pienza, l’altra. Esso comprende una spaziosa stanza da letto con terrazzino privato, molto adatta ad ospitare gli sposi nel rispetto della loro privacy, ed una seconda stanza (che è possibile escludere e affittare singolarmente).

 

L’appartamento Moraiolo prende il nome dalla cultivar toscana di larga diffusione in Italia e negli altri Paesi del Mediterraneo, il cui olio è molto apprezzato per gli elevati contenuti di antiossidanti. L’appartamento è dotato di un ampio e caratteristico salone a due livelli con soppalco. Esso è inondato di luce tramite la finestra a tutta altezza che comunica con il giardino. È costituito da una stanza deluxe al piano inferiore, accessibile ai disabili e affittabile singolarmente, ed una seconda camera al piano superiore.

 

L’appartamento Maurino trae il suo nome dall’omonima cultivar di olivo diffusa in tutta l’Italia centrale, la cui ampia diffusione è legata alla capacità di produrre abbondante polline fertile e compatibile con un gran numero di cultivazioni. L’appartamento ha accesso dal cortile e si sviluppa su un unico livello, risultando quindi molto adatto alle famiglie con bambini. La camera principale dell’appartamento è impreziosita da un grande arco a sesto ribassato. L’ampio salone e le due stanze da letto godono di una splendida vista sulla valle e il lago.

 

L’appartamento Olivastra è così chiamato in virtù dell’unica varietà di ulivo minore presente in azienda. Essa è originaria della zona del Monte Amiata ed è caratterizzata da una resa al frantoio elevata. Il suo olio ha caratteristiche organolettiche peculiari. L’appartamento suite, con un salone dotato di ampio camino e la scaletta che conduce alla stanza da letto con vista sul monte da cui origina l’ulivo che gli dà il nome, è particolarmente adatto alle coppie che vogliono godere di pace e tranquillità.

 

L’appartamento Correggiolo prende il nome dalla varietà toscana più diffusa che rappresenta una vera eccellenza per le caratteristiche organolettiche dell’olio che produce. Il salone e le due stanze da letto godono tutti di accesso diretto dal giardino, questo lo rende adatto ad essere scelto da famiglie con bambini o coppie che vogliono godere di una completa indipendenza. Il salone è caratterizzato da uno spazio ribassato in cui è collocato il caminetto con una panca destinata ad accogliere momenti di relax e piacevoli chiacchierate intorno al fuoco.

 

L’appartamento Pendolino deve il suo nome alla cultivar indispensabile per ciascuna azienda che produca Olio Extravergine di Oliva. Essa infatti, oltre a produrre un ottimo olio, rappresenta l’impollinatore universale per tutte le altre varietà. L’appartamento si sviluppa su due livelli: al piano terra si trova il salone, impreziosito dalla giara scavata nel tufo sotto il pavimento che un tempo veniva utilizzata per la conservazione delle sementi. Al piano di sopra si trovano le due stanze da letto, l’una con accesso sul giardino e l’altra che gode di una splendida vista su Pienza e dominante il lago. Fuori dal salone è presente un ampio patio in cui passare piacevolmente al fresco le serate estive.

 

Tour virtuale 360°


Come arrivare


Gli aeroporti più vicini sono quelli di Roma, Firenze e Pisa.

Le stazioni ferroviarie di riferimento sono Chiusi – Chianciano Terme, Buonconvento e Siena che offrono collegamenti quasi a tutte le ore dalle principali città. La stazione di Chiusi è destinazione anche di alcune corse dell’Alta Velocità.

In macchina è possibile raggiungerci tramite l’A1 – Autostrada del Sole. Le uscite più vicine sono Val di Chiana – Bettolle venendo da Nord e Chiusi – Chianciano Terme dal Sud.
 

Codice Identificativo di Riferimento
WY7PJ6K


Esperienze degli utenti

Non sono presenti recensioni

Condividi questo alloggio